• DCIM100GOPROGOPR0960.

    The Labyrinth vi augura le migliori feste di Natale e felice anno nuovo, nel senso etimologico della felicità: fecondo, fertile e soddisfatto. La soddisfazione è un elemento importante e noi di The Labyrinth lo sappiamo bene, dal punto di vista lavorativo, anche grazie al gruppo di viaggiatori di novembre 2015 che per ha costituito il primo grande esperimento di turismo responsabile e comunitario. L’esito del viaggio è stato favoloso ed i meriti vanno assegnati a tutti perché l’incontro tra due culture non mette nessuno in secondo piano, tutti devono concorrere affinché vi sia grande integrazione sociale.

    Con piacere vi comunichiamo che The Labyrinth è stato valutato come migliore operatore di turismo responsabile e comunitario a livello guatemalteco, per questo è stato chiamato alla costruzione di modelli di sviluppo del settore turistico da parte di specialisti e tecnici della cultura maya. Continua a Leggere

  • DSC_0222

    Un volontario italiano che sviluppa progetti comunitari all’interno di Santiago Atitlán si va a sommare all’incessante lavorio dei piccoli gruppi etnici maya tz’utujil e degli ex combattenti appartenenti alla F.A.R. affinché vi sia un’ottima resa dell’esperienza di viaggio responsabile, unica nel suo genere, che affronteranno due gruppi di turisti italiani nel mese di novembre del presente anno (07/11 – 21/11) e capodanno 2016 (31/12 – 17/01).  Continua a Leggere