top of page

TOUR MÉXICO - 15 DÍAS 

Chiapas E  Quintana roo

mountains-g499db2e40_1920.jpg
WhatsApp Image 2022-12-14 at 15.20_edited.jpg
hoi-an-ga628e0502_1920.jpg
Foto Fabio capiello.jpeg

El viaje te permitirá conocer Chiapas, la región ubicada en el extremo sur de México, en la frontera con Guatemala, donde viven pueblos indígenas descendientes de los mayas. Caracterizado por una vegetación exuberante, que va desde los bosques de coníferas de las montañas Altos hasta la exuberante Selva Lacandona, Chiapas, a pesar de la riqueza de sus recursos naturales, es el estado más pobre de México.  

Este viaje ofrece numerosas inspiraciones y puntos de vista para conocer la realidad política y social del territorio. Y no solo: descubriremos los principios de la medicina maya y de los cultivos indígenas con técnicas ecológicas, seremos testigos del trabajo de las mujeres artesanas y entenderemos el profundo vínculo que tiene este pueblo con la tierra. Descubriremos también el sincretismo religioso que los distingue, todo envuelto en los colores, sabores y olores de un México que tiene el poder mágico de hechizar al viajero con su encanto. Habran visitas a los sitios arqueológicos que han hecho famoso a este país como Palenque y Yaxchilan pero también caminatas en la selva, baños entre lagos y cascadas, los colores del mercado de San Cristóbal de Las Casas.

PROSSIME
PARTENZE

AGOSTO 2024

16.08.24 - 31.08.24

COSTO:

Con 2 persone: 2015 €

Con 3/4 persone: 1815 €

Con 5 persone: 1585 €

Con 6/8 persone: 1560 €

Con 9/10 persone: 1525 €

Con 11 o più persone: 1455 €

Non include volo e assicurazione

Compila il form qui sotto e fai 

RICHIESTA DI PREVENTIVO

Giorno 1: Partenza dall'Italia      

Partenza dall’Italia verso Hanoi, in Vietnam. Pernottamento in volo.

 

Nota. Il biglietto aero può essere acquistato in autonomia su internet, oppure tramite agenzia di fiducia. Altrimenti possiamo mandare noi un preventivo tramite le agenzie con le quali collaboriamo in Italia. Altra opzione, molto usata dai nostri viaggiatori, è organizzare una videochiamata assieme a noi durante la quale selezioniamo e acquistiamo il volo e l’assicurazione di viaggio, in siti sicuri, in modo da non commettere errori.

Giorno 02. Hanoi arrivo

Arrivo all’aeroporto internazionale di Hanoi con volo ...

Non si chiede il visto, si chiede un passaporto con una validità residua di almeno 7 mesi alla data di ingresso nel Paese e e 2 pagine libere.

 

Accoglienza da parte dell’autista con la guida all'uscita dell'aeroporto (riconoscibile dal cartello scrtto Benventi in Viertnam, gruppo The Labyrinth), dopo il ritiro bagagli ed il disbrigo delle pratiche doganali.

 

Trasferimento al centro, a 35km dall’aeroporto. Check-in all’hotel e tempo libero per riposarsi dopo il lungo volo e la differenza di fuso orario. Disponibilità stanze garantita dalle ore 14.00. (o early check-in con supplemento).

 

Nel pomeriggio: esercizio della prima lezione di Tai Chi con la guida e istruttore professionista.

 

Resto della giornata a vostra disposizione (guida/trasporti/visite non inclusi)

 

Cena libera e pernottamento in hotel di Hanoi.

NOTA ESPLICATIVA SUL TAI CHI VIETNAMITA

 

Il Tai Chi vietnamita, noto anche come Vo Co Truyen, è una forma di Tai Chi che combina movimenti fluidi, respirazione controllata e meditazione. Questa pratica si basa sulle antiche tradizioni marziali del Vietnam e viene utilizzata sia come sistema di autodifesa che come forma di esercizio per il benessere fisico e mentale.

 

I movimenti del Tai Chi vietnamita sono lenti e armoniosi, con un'enfasi particolare sul mantenimento di un equilibrio stabile e una postura corretta. Ogni movimento è composto da una sequenza di passi, combinando movimenti di braccia, torsione del corpo e spostamento del peso da un piede all'altro.

 

Durante la pratica, si prestala particolare attenzione alla respirazione, cercando di mantenere una respirazione lenta e profonda in armonia con i movimenti del corpo. Questo aiuta a calmare la mente e a favorire una maggiore consapevolezza del proprio corpo.

 

Il Tai Chi vietnamita viene spesso praticato all'aperto, in parchi o in natura, per sfruttare l'energia del ambiente circostante. È una pratica molto adattabile, adatta a persone di tutte le età e livelli di fitness. I benefici fisici includono un miglioramento dell'equilibrio, della flessibilità e della forza muscolare, nonché una maggiore resistenza e riduzione dello stress.

 

Oltre ai benefici fisici, il Tai Chi vietnamita ha anche numerosi vantaggi per la salute mentale. La pratica costante può aiutare a ridurre l'ansia e lo stress, migliorare la concentrazione e promuovere una sensazione generale di calma e benessere.

 

Inoltre, il Tai Chi vietnamita è anche un sistema di autodifesa efficace. Sebbene i movimenti siano lenti e armoniosi, nascondono tecniche di combattimento potenti e precise che possono essere utilizzate in situazioni di pericolo.

 

In conclusione, il Tai Chi vietnamita è una pratica che unisce movimenti fluidi, respirazione controllata e meditazione per promuovere il benessere fisico e mentale. È una pratica adatta a persone di tutte le età e livelli di fitness e offre numerosi benefici per la salute e il benessere generale.

Giorno 03. Hanoi visita

Prima colazione in hotel.

Trasferimento per fare Tai Chi mattutino al parco Botanico di Hanoi (Bach Thao).

 

Stamattina, avremo l’opportunità di partecipare alla sacra cerimonia del tè vietnamita, che si realizzerà in un ambiente tranquillo e sereno (minimo 4 partecipanti) che ci isolerà dal caos e della frenesia della città di Hanoi.

 

Le attrezzature per preparare il tè vengono preparate con cura e raffinatezza, dove ogni gesto e meticolosamente importante, perfetto, e che ha origini millenarie. Il tè viene preparato con acqua di sorgente o acqua piovana pulita, e viene gustato lentamente, assaporando il suo sapore delicato. La cerimonia del tè vietnamita ha un significato spirituale profondo che rappresenta l'equilibrio tra lo Yin e lo Yang, la bellezza, il rispetto e la connessione tra le persone e la natura. È un modo per praticare la consapevolezza, raggiungere la tranquillità interiore e onorare le tradizioni e gli antenati. La cerimonia del tè è un'elevata forma di arte che combina estetica, spiritualità e filosofia, e durante la cerimonia viene posta molta attenzione ai dettagli, ed è richiesta una concentrazione totale. Questo culto incoraggia la pratica “dell'essere completamente immersi nel momento presente”. Realizzare una cerimonia del tè crea un'atmosfera di condivisione e connessione tra le persone, di fatto si crede che il tè possa rafforzare le relazioni e promuovere l'armonia all'interno delle comunità.

 

Pranzo libero.

 

Nel pomeriggio: la visita della pagoda di Tran Quoc, risalente al VI secolo sotto la dinastia dell'imperatore Ly Nam De. Dopodiché si visiterà il Museo di Etnografia che offre un’opportunità unica per esplorare la ricchezza culturale dei numerosi gruppi etnici presenti sul territorio vietnamita.

 

Rientro ad Hanoi verso le 17.30-18.00. Cena libera e alloggio in hotel.

Giorno 04. Hanoi - Nghia Lo - Tu Le

Prima colazione in hotel

 

07:30 AM: esercizio della terza lezione di Tai Chi con la guida e istruttore professionista

 

8:30 AM: Trasferimento a Muong Lo via Thanh Son. (circa 5 ore)

 

Muong Lo è conosciuta come una delle quattro valli fertili più importanti del nord-ovest in cui predomina il gruppoetnico thailandese. Il villaggio è costituito da centinaia di case su palafitte di legno, e i thailandesi coltivano il riso d'acqua.

 

A Thanh Son, realizzeremo una sosta per visitare la collina della piantagione di tè verde e successivamente cammineremo attraverso i villaggi di palafitte appartenente all'etnia di Muong, considerata come la Authentica Viet.

 

All’arrivo a Nghia Lo faremo un giro a piedi, o in bicicletta, nel villaggio thailandese per continuare a scoprire le bellissime valli delle risaie e i villaggi che conservano ancora le autentiche case su palafitta.

Giorno 05. Tu Le - La Pan Tan - Che Cu Nha - Mu Cang Chai

Prima colazione in hotel.

Partenza per Passo di Khau Pha, il suo nome significa “Corno del paradiso”. È uno dei passi di montagna più belli del Vietnam e collega i 2 distretti di Mu Cang Chai e di Van Chan. Il picco del passo si trova di 1.200 metri sul livello del mare e offre viste panoramiche incredibili, molto apprezzate dai fotografi.

 

A seguire, visita a La Pan Tan, un bellissimo villaggio H'Mong inserito all’interno di uno dei paesaggi agricoli più celebri al mondo, dalla geometria perfetta, quello delle risaie Vietnamite. Proseguimento verso Che Cu Nha e il ponte di Ba Nha, da dove cammineremo per 2 ore per raggiungere un ottimo punto panoramico sulle risaie prima di andare a Mu Cang Chai. Pernottamento in Mu Cang Chai Ecolodge.

Giorno 06. Mu Cang Chai - Thac Ba

Prima colazione in hotel.

Lasciando Mu Cang Chai, partenza per il lago di Thac Ba - uno dei tre più grandi laghi artificiali del Vietnam, dove realizzeremo una bella gita in barca. Tale lago si trova in un'area di 23.400 ettari, comprende più di 1000 isole e molte misteriose grotte carsiche. Anche in questo caso, il paesaggio è davvero unico, scenico, ed avremo la possibilità di osservare i pescatori che lavorano sul lago. Durante la giornata visiteremo la grotta naturale di Tien, profonda centinaia di metri che ospita gigantesche stalattiti per poi salire fin sopra la cima e vedere le isole verdi del lago dall’alto. Durante l’escursione, è possibile visitare anche le case di diversi gruppi etnici che vivono nella regione, per scoprire le loro tradizioni e i loro costumi. Sbarco e ritorno alla homestay.

Giorno 07. Thac Ba – Hanoi

Dopo Colazione Inizia il trekking per esplorare i villaggi delle tribù delle colline nella zona del lago Thac Ba, dove avremo modo di integrarci nella vita locale e ammirare lo splendido scenario del luogo in cui vivono.

 

I villaggi delle tribù delle colline nella zona del lago Thac Ba sono caratterizzati da una ricca cultura etnica e da una vita tradizionale che si è mantenuta nel corso dei secoli. Questi villaggi sono abitati principalmente dalle tribù dei Dao, dei Tay e dei Thai. Ognuna di queste tribù ha una propria lingua, tradizioni, costumi e stili di vita distinti, che sono evidenti nelle loro case, nella loro cucina e nei loro abiti tradizionali. Le case tradizionali delle tribù delle colline nella zona del lago Thac Ba sono fatte di legno e bambù, con tetti di paglia. Sono costruite su palafitte per proteggersi dalle inondazioni stagionali e per garantire una buona ventilazione. Le case sono spaziose e solitamente condivise da molte generazioni della stessa famiglia. Le famiglie nelle tribù delle colline sono principalmente agricoltori, coltivano riso, mais e altre colture nelle fertili terrazze che si estendono lungo le colline. L'allevamento di animali come bufali e maiali è anche una parte importante dell'economia delle tribù. La vita sociale e culturale nei villaggi delle tribù delle colline è molto comunitaria, ed è molto interessante comprenderne i meccanismi.

 

Rientro in homestay per check-out

 

Pranzo libero e rientro ad Hanoi. Pernottamento in hotel a Hanoi.

Giorno 08. Hanoi - Baia di Ha Long

Prima colazione in hotel.

08.00 – 08.30: Partenza alla volta di Halong in pullman della giunca (per gruppo di sole 2 persone) o in bus privato (per il gruppo da 3 persone). Il percorso verso Halong dura 4ore compreso una breve fermata.

Arrivo a Halong a mezzogiorno circa, imbarco e sistemazione su una barca per una crociera nella baia. Si seguirà il programma della giunca per una piacevole crociera. Pasti a bordo con degustazione di frutti di mare. Pernottamento a bordo della stessa giunca in una cabina privata (con aria condizionata e doccia).

 

NOTA: Il programma potrebbe subire cambiamenti in base alla compagnia di navigazione che sceglierete.

 

Nota importante:

  • L'itinerario della crociera è soggetto a modifiche senza preavviso a causa di eventuali condizioni meteorologiche avverse.

  • Pranzo e cena con degustazione frutti di mare a bordo della giunca (inclusi - no bibite).

  • Pernottamento a bordo in cabina privata deluxe (con AC e doccia).

  • Il programma della crociera potrebbe variare senza preavviso in base alle condizioni meteorologiche o alle decisioni dell’autorità locali.

  • Non vi sarà guida privata parlante italiano/Inglese privata a bordo della crociera bensì guide locali a bordo della motonave parlanti inglese a disposizione degli ospiti.

Giorno 09. Baia di Halong - Hanoi - Volo per Hue

Prima colazione sulla terrazza della giunca e possibilità di ammirare la bellezza della baia all’alba.

Trascorreremo la mattina rilassandoci sulla crociera tra i paesaggi magici della baia di Ha Long. Brunch a bordo. Sbarco, quindi ritorno ad Hanoi in pullman della giunca (per gruppo di sole 2 persone) o in bus privato (per gruppo da 3 persone), trasferimento diretto in aeroporto di Hanoi per il volo per Hue.

 

Atterrando all'aeroporto di Phu Bai, accoglienza da parte dell’autista (no guida) all'uscita dell'aeroporto (riconoscibile dal cartello con scritto Gruppo The Labyrinth), dopo il ritiro bagagli ed il disbrigo delle pratiche doganali. Trasferimento e sistemazione in Hotel. Check-in e riposo.

Cena libera (esclusa) e pernottamento in hotel ad Hue.

 

NOTA: i voli internazionali richiedono di essere in aeroporto 3 ore e i voli nazionali sono 2 ore prima dell'orario di partenza.

Giorno 10. Hue visita  

Prima colazione in hotel. 08:30 Visitate la Pagoda di Thien Mu, una delle più antiche pagode di Hue, risalente al 1601. È il punto culminante spirituale della città e ben noto per la sua maestosa torre ottagonale e la splendida vista sul fiume del Profumo. Successivamente, visiteremo i siti più importanti della città - Cittadella di Hue, l'unico simbolo di vestigia di quella che fu la città imperiale del Vietnam, ispirata alla fortificazione di Vauban. La città è composta da tre parti: Kinh Thanh (la capitale), Hoang Thanh (la città imperiale) e Cam Thanh (la città proibita). I siti più belli di Hue sono concentrati in quest'area, tra cui la torre della bandiera, la porta al sud, il palazzo della suprema di Armonia, la zona dei templi di dinastia e la zona degli insediamenti.

Pranzo libero nel ristorante locale.

 

Il resto del pomeriggio sarà dedicato alla visita di due tombe più belle e particolari di Khai Dinh e Minh Mang.

 

La giornata si conclude con il mercato di Dong Ba, bellissimo mercato, tra i più grandi e famosi nella regione del centro del Vietnam, vanta una lunga storia che risale a secoli fa. Famoso per la sua varietà di prodotti locali, Dong Ba offre un'ampia gamma di merci che spaziano dalla gastronomia all'artigianato, dai tessuti alle erbe medicinali tradizionali e molto altro ancora. Dall'atmosfera vivace e frenetica, la gente del posto si riversa nelle strade, negozi e bancarelle del mercato, creando un caleidoscopio di colori e suoni che affascina i visitatori. È davvero un'esperienza sensoriale unica. Ci sarà modo anche di sperimentare piatti incredibili, come il famoso Bun Bo Hue, una deliziosa zuppa di noodle di manzo, e il Nem Lui Hue, una specie di kebab vietnamita servito con verdure fresche e salsa piccante. Il mercato offre anche frutta fresca, dolci tradizionali e tante altre prelibatezze che vale la pena provare. Per gli amanti dell'artigianato, Dong Ba è un vero paradiso: si trova una vasta selezione di prodotti unici e tradizionali, come le famose lanterne di Hue, i tessuti ricamati a mano e i gioielli realizzati con pietre locali. Ogni prodotto racconta una storia e riporta alla vita la cultura e le tradizioni uniche di questa regione. Senza dimenticare l'ospitalità e la cordialità dei venditori, non solo disposti a fornire informazioni e consigli, ma desiderosi di stabilire un rapporto personale con i visitatori.

 

Cena libera e pernottamento in hotel.

Giorno 11. Hue – Da Nang – Bho Hoong villaggio

Oggi ci dirigiamo verso il villaggio Droong, che è un autentico gioiello culturale, con la sua tradizione ancestrale e la bellezza naturale che lo circonda. Droong è un luogo ricco di storia e tradizioni tramandate da generazioni. Le case tradizionali dei Co Tu sono fatte di legno e palme intrecciate, con tetti di paglia e pavimenti in terra battuta. Queste case riflettono l'architettura unica della cultura Co Tu e offrono una prospettiva affascinante sulla vita quotidiana delle persone del villaggio. La comunità di Droong è famosa per la sua ospitalità calorosa e accogliente.

 

I paesaggi circostanti sono spettacolari. Droong è circondato da verdi colline, spettacolari cascate e fiumi cristallini. È davvero un paradiso naturale intatto che lascia senza fiato.

 

La giornata si svolgerà come segue:

 

7:30: Partenza da Da Nang in direzione delle montagne, attraverso le piantagioni di tè, sede della minoranza Co Tu.

9:30: Arrivo al villaggio di Co Tu, dove saremo accolti calorosamente con un tè o un bicchierino di vino di produzione locale. L’anfitrione ci mostrerà la sua meravigliosa casa, illustrando come funziona la vita in queste dimore eccezionali e il significato delle varie sculture in legno e ornamenti sparsi ovunque.

10:30: Visita al villaggio di Droong della minoranza Co Tu, dove avremo l'opportunità di ammirare la tessitura del broccato e l'artigianato del rattan di vimini, l'artigianato tradizionale della gente di Co Tu.

11:30: Arrivo a Bhohoong, dove incontreremo un membro della tribù Co Tu che ci mostrerà le iconiche case dal tetto ripido del loro villaggio, spiegando la cultura unica e antica che governa la vita del popolo Co Tu.

12:30: Pranzo con piatti locali come riso, barbecue e verdure di bosco.

15:00: Tempo libero per fare il bagno nel fiume.

18:00: Cena a base di piatti tradizionali Co Tu, accompagnata da uno spettacolo di musica e danza tradizionale.

Giorno 12. Bho Hoong villaggio - Hoi An -  Da Nang

Al mattino, risveglio con i suoni del villaggio, della sua vita comunitaria che prende forma.

Avremo quindi modo di godere la colazione, e una tazza di caffè caldo, per poi iniziare una escursione per osserviamo le attività mattutine del Co Tu, dai campi dei contadini locali alla preparazione dei pasti in casa.

 

Durante la giornata avremo anche la grande opportunità di conoscere e praticare il tiro con l'arco del popolo etnico Cơ Tu, il quale ha un significato spirituale profondo. Di fatto, per la comunità Cơ Tu, l'arco rappresenta un ponte tra il mondo umano e il mondo degli spiriti. I saggi del popolo Cơ Tu credono che il tiro con l'arco sia una pratica che li mette in contatto con la natura e con le forze divine, creando così un legame invisibile con gli antenati e gli spiriti protettori attraverso questa attività. Inoltre, il tiro con l'arco è un rituale importante durante le cerimonie tradizionali, come i matrimoni e i riti di iniziazione. Durante queste cerimonie, l'arcere è considerato un intermediario tra l'umanità e il divino.

L'arco stesso ha un significato simbolico, la sua forma curva rappresenta l'unione degli opposti, come ad esempio: il cielo e la terra, il maschile e il femminile, il caldo e il freddo. Inoltre, la freccia viene vista come un simbolo di protezione e di potere. Il tiro con l'arco del popolo Cơ Tu vietnamita è quindi un'attività che va oltre l'aspetto fisico e che assume un significato profondo nella vita e nella cultura di questo popolo etnico, e che noi conosceremo da vicino.

 

Pranzo libero in ristorante locale.

 

Nel pomeriggio, trasferimento a Hoi An. Fermata a Cam Pho - una delle più antiche case comuni di Hoi An: costruita seguendo la tradizionale architettura cinese, edificio che funge da centro per il culto, per lo scambio e trattative commerciali e culturali tra i locali e commercanti cinesi e giapponesi. Breve passeggiata fino al simbolo della città di Hoi An - il Chua Cau o il Ponte Coperto Giapponese, costruito nel XVII secolo per consentire l'accesso al quartiere giapponese dai quartieri cinesi.

 

Proseguimento verso la casa antica di Quan Thang - una delle case antiche più autentiche di Hoi An, dalla vivace e raffinata architettura, e le cui sculture sono state realizzate dagli artigiani del famoso villaggio di falegnameria Kim Bong, in stile orientale. La casa offre uno scorcio della vita quotidiana della famiglia di Hoi An.

 

La giornata si conclude con la visita alla Sala dell'Assemblea di Phuc Kien o Fujian, costruita dal XVII secolo, che è oggi il luogo di incontro per residenti, commercianti e visitatori provenienti da una zona specifica della Cina, chiamata Fujian.

 

Trasferimento a Da Nang. Tempo libero a disposizione per continuare l'esplorazione a proprio piacimento.

Cena libera e pernottamento in hotel.

Visita libera nella bella città di Danang (guida/trasporti/visite non inclusi).

Pasti liberi e pernottamento in hotel a Danang.

Giorno 13. Danang libero

Prima colazione in hotel.

Tempo libero per godere di Da Nang e della sua spiaggia considerata una delle più belle al mondo.

 

La bellissima spiaggia di Mỹ Khê a Da Nang si estende per circa 10 chilometri, con sabbia bianca e fina che si mescola perfettamente con l'azzurro del Mar Cinese Meridionale. L'acqua cristallina, le onde moderate e l'orizzonte infinito creano un'oasi perfetta per rilassarsi e godersi la bellezza delle coste vietnamite. Questa spiaggia è famosa anche per la sua atmosfera vivace e la sua energia contagiosa. Durante il giorno, puoi goderti il sole e fare una lunga passeggiata sulla sabbia, oppure puoi anche provare diverse attività acquatiche come il surf o il kayak.

 

Se desideri fare una pausa dal sole, ci sono molti chioschi e ristoranti sulla spiaggia dove puoi rinfrescarti con un'acqua di cocco fresca o deliziosi spuntini locali. Mỹ Khê offre anche una vasta scelta di ristoranti di pesce dove puoi gustare i piatti locali a base di frutti di mare freschi. La spiaggia è circondata da alcune attrazioni turistiche molto interessanti. A pochi minuti a piedi, si trova il ponte del Drago, un'icona cittadina che offre una vista panoramica sulla spiaggia e sulla città di Da Nang. Inoltre, puoi visitare il mercato di Hàn, famoso per la sua vivace atmosfera e la vasta selezione di prodotti locali. Se stai cercando un po' di serenità, ti consiglio di visitare la penisola di Sơn Trà, conosciuta anche come Montagne delle Scimmie. Qui potrai ammirare incredibili panorami sulla spiaggia e la giungla circostante, e potrai incontrare le scimmie che popolano l'area.

 

In generale, la spiaggia è un luogo ideale per rilassarsi e ricaricarsi, godendo al contempo di panorami bellissimi e del calore dell'ospitalità vietnamita.

Giorno 14. Danang libero

Prima colazione in hotel. Giornata libera.Pranzo e cena liberi.

Giorno 15. Danang - Partenza

Prima colazione in hotel

Tempo libero fino al trasferimento all’aeroporto di Danang con l’autista per il volo della partenza

 

Nota: i voli internazionali richiedono di essere in aeroporto 3 ore e i voli nazionali sono 2 ore prima dell'orario di partenza.

Giorno 16. Danang – Partenza

Arrivo in italia (in base al volo selezionato l’arrivo potrebbe essere direttamente il giorno 15).

    EL TOUR INCLUDE

  • Hotel con la categoria come nell’itinerario sulla base di 2 persona/camera.

  • Homestay come nell’itinerario sulla base in una stanza comune.

  • Pasti come menzionati nel programma (B=Colazione, L=Pranzo, D=Cena, Br=Brunch).

  • Guide parlanti inglese o italiano come indicato nel programma

  • Autovettura private per tutte trasferte ed escursioni terra tranne il Hanoi – Halong – Hanoi (gruppo di 2 persone)

  • Biglietti d’ingresso ai luoghi indicati nel programma

  • Battelli come descritti nel programma.

  • La crociera nell baia di Halong (sulla giunca è presente una sola guida in inglese).

  • Lettera del visto se necessario

  • Volo Hanoi – Hue, Classe economica. Oggetto variabile al momento di acquisto (al momento quotato a 110 USD a persona)

  • Acqua (01bottiglia/persona/giorno)

IL  TOUR NON INCLUDE

  • Voli internazionale (non menzionati) e tasse aeroportuali.

  • Voli interni non menzionati

  • Supplementi per festività

  • Costo del visto all’arrivo se richiesto

  • Pasti non menzionati nel programma.

  • Bevande, telefono... tutte le spese di carattere personale e non indicate espressamente nella rubrica’ “le quote comprendono”

  • La mancia per gli autisti e le guide. Nostro suggerimento: 1-3$US/persona/giorno per autista e 3$US-5$US/persona/giorno secondo la misura del gruppo

  • Quanto non indicato alla voce "la quota include"

  • Quota gestione pratica (include assicurazione medico bagaglio annullamento)

 GALERIA ITINERARIO

Richiedi preventivo

Solicitar presupuesto:

* especifique el mes que desee

viaja con nosotros

IL MEDIATORE CULTURALE DI QUESTO VIAGGIO E' UN RAGAZZO VIETNAMITA, MOLTO BRAVO, FORMATO DA NOI NEL CORSO DEGLI ANNI, CHE C0-ACCOMPAGNA SEMPRE I NOSTRI VIAGGI COMUNITARI. PARLA PERFETTAMENTE ITALIANO, HA FREQUENTATO L'UNIVERSITA' IN ITALIA E CONOSCE MOLTO BENE LA CULTURA ITALIANA, E OVVIAMENTE QUELLA VIETNAMITA. QUESTO PERMETTE LUI DI CREARE UN PONTE TRA I VIAGGIATORI (ITALIANI) E LE COMUNITA VIETNAMITE 

Questo viaggio ha due mediatori culturali, entrambi esperti del territorio, capaci di facilitare i processi di incontro con le comunità locali. Uno dei due mediatori è di origine Vietnamita, e l'altro italiana.  Quest'ultimo, Fabio Cappiello, vive in Vietnam da più di 20 anni, impegnato nel territorio nel campo del turismo responsabile e della cooperazione allo sviluppo, conosce e studia la cultura vietnamita dal punto di vista antropologico, sociologico e politico, oltre che pratica con costanza e devozione il buddismo vietnamita con i discepoli del grande Maestro zen Thich Nhat Hanh.

bottom of page